Meteo san lorenzo

Cerca

Vai ai contenuti

Paese

Si tratta di una delle più elevate borgate del comune: sorge infatti in un'area collinare ad sudovest di Serravalle, protetta a nord e nordest dai monti Pedof (562 m s.l.m.) e Baldo (597 m) e a sud e sudest dai monti Piai (540 m) e Altare (450 m). Il territorio si mostra in gran parte coperto da boschi, mentre in prossimità del paese si concentrano i prati e i vigneti.
La San Lorenzo vera e propria è attorniata da alcuni "borghi", insediamenti rurali tipici della zona: Borgo Villa, Borgo Vignola, Borgo Castagnè.


San Lorenzo in Montagna


Parrocchia dedicata a: San Lorenzo Martire

Forania: Vittorio Veneto
Unità Pastorale: Serravalle


Indirizzo e recapiti
via San Lorenzo 71 - località San Lorenzo
31029 VITTORIO VENETO (TV)
Telefono 0438/554697



Orari delle Sante Messe in parrocchia
In chiesa parrocchiale: FESTE: 10:30.


Responsabili
Parroco: don Giacomo Ferrighetto dal 1974


Note storiche
La cura d'anime risale ad epoca assai remota; era in origine una Cappellania dipendente dalla Cattedrale. Nel 1605 divenne chiesa Curata o Parrocchia ma per molto tempo il sacerdote non potè risiedere in loco. Nel 1637 venne edificata una nuova chiesa che rimase tuttavia senza Tabernacolo e Battistero fino al 1733. Il parroco D. Giovanni Mattana fece costruire la chiesa attuale nel 1866.


L'autostrada A27 d'Alemagna o, più semplicemente, A27 è lunga 84 km: ha inizio dalla tangenziale di Mestre, incontra poi l'A4 nei pressi di Mogliano Veneto, prosegue poi verso nord fino a oltre Belluno dove si congiunge alla SS 51 di Alemagna. Il tratto a pagamento comincia però dalla barriera di Venezia Nord, dopo lo svincolo di Mogliano Veneto. È gestita da Autostrade per l'Italia.

Storia e descrizione


L'autostrada, inaugurata fino a Vittorio Veneto nel 1972[1], tocca i principali centri della Marca Trevigiana (Mogliano Veneto, Treviso stessa, Conegliano, Vittorio Veneto) collegandoli rapidamente all'A4 e offrendo una più comoda alternativa alla già citata SS 51 per chi vuole raggiungere le località turistiche delle Dolomiti. Dal 1995 è stato aperto il prolungamento che da Vittorio Veneto Nord raggiunge Pian di Vedoia (Ponte nelle Alpi). Con quest'ultimo tratto dopo l'uscita di Vittorio Veneto Nord, l'autostrada abbandona la Pianura Padano Veneta e si addentra tra le Prealpi scavalcando con alcuni alti viadotti la Val Lapisina, superando con due gallerie la sella di Fadalto e la zona del Lago di Santa Croce e terminando quindi a Pian di Vedoia presso Ponte nelle Alpi. Da Mestre a Conegliano è a tre corsie, oltre alla corsia di emergenza. Tra lo svincolo di Vittorio Veneto Sud e la galleria Monte Baldo si trova un altro breve tratto a tre corsie realizzato per snellire il traffico in corrispondenza di una pendenza piuttosto accentuata. Tra gli svincoli "Vittorio Veneto Nord" e "Belluno" le due carreggiate si discostano l'una dall'altra: la carreggiata nord è stata ottenuta riutilizzando alcune gallerie e ponti originariamente realizzati come variante alla Strada Statale 51, mentre la carreggiata sud fu progettata appositamente per l'autostrada. La galleria "Le Cave Ovest" dovette essere riprogettata in corso d'opera perché attaccava l'instabile versante della montagna troppo in superficie: è visibile l'abbandonato portale sud. Lungo l'itinerario sono presenti quattro aree di servizio: Piave Est e Piave Ovest (a servizio delle due carreggiate), Cervada Ovest (solo per la carreggiata nord, anche se fu costruito un apposito svincolo per renderla accessibile anche dall'altra carreggiata), Ponte nelle Alpi Ovest (solo per la carreggiata sud). Il percorso è molto panoramico e le corsie di marcia ampie rendono il tracciato più sicuro e comodo.

La gestione di questo tratto autostradale è di competenza di Autostrade per l'Italia.

Il tratto terminale (la diramazione per l'aeroporto Marco Polo) in direzione Mestre, inaugurato nel 1991, dell'A27 è classificato come A57-Diramazione aeroporto dall'8 febbraio 2009, data dell'apertura del Passante di Mestre. Questo tratto non è stato comunque mai classificato come A27

D:\alex\robe mie 2011\Foto Canon\BOR 76.jpg
Error File Open Error
D:\alex\Robe me\foto mie\1febbraio neve + pony\DSCN1818.JPG
Error File Open Error
D:\alex\Robe me\foto mie\non passa un cavolo\Nuova cartella\DSCN2467.JPG
Error File Open Error
D:\alex\robe mie 2012\25 marzo 2012 con sam\IMG_0246.jpg
Error File Open Error

IL Clima
Il Clima a San Lorenzo e molto ventilato Soprattutto nella prime ore della Sera fino a tarda Mattinata quasi tutti i giorni dell'anno ;
con raffiche anche oltre i 50 km/h.
Umidità molto bassa data la ventilazione (30-40%) ma quando il vento cala o si annulla sale fino a (50 -60%) ovviamente il bosco attorno,
al Paese fa la sua parte.
La Temperatura può arrivare nei mesi estivi da 37-39°C,
invece nel periodo invernale andiamo anche sotto i -10°C;quindi la temperatura media Annua è attorno hai 12-14 °C.
Le precipitazioni annue raggiungono
circa i 1200-1400mm di pioggia o neve
Fenomeni catastrofici come il 27 Agosto 2011 Con una grandinata di proporzioni elevate durata 34 min con circa 80mm d'acqua, una raffica di vento di oltre 100km/h e la temperatura che da 27°C in pochi min arriva a 15 °C.
(vedi qualche foto qui sotto Del Clima )


D:\alex\robe mie 2011\27 agosto 2011disastro\DSCN3742.JPG
Error File Open Error
D:\alex\robe mie 2012\9-10-11-12 febbraio 2012\IMG_0060.jpg
Error File Open Error
D:\Archivio_webcam\04_2012\06\Foto_ore_17.48.jpg
Error File Open Error
D:\Archivio_webcam\02_2012\12\Foto_ore_09.00.jpg
Error File Open Error
D:\alex\robe mie 2011\Foto Canon\webcam.jpg
Error File Open Error
D:\alex\robe mie 2011\Foto Canon\eclissi 15-6-2011\webcam (16).jpg
Error File Open Error

Attività Ristorante e Osteria

Ristorante da Claudio
Via San Lorenzo,30
31029 Vittorio V.to(TV)
TEL.0438 554568

Osteria da Dima
Via San Lorenzo, 36
31029 Vittorio Veneto
TEL. 0438 53104

D:\alex\robe mie 2012\camminata attorno a San lorenzo 4-3-2012\IMG_0117.jpg
Error File Open Error

Home Page | Stazione | Dati Meteo | Radar | Siti Meteo | Siti Amatoriali | Paese | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu